Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Ai lavoratori invalidi civili ai quali sia stata riconosciuta una riduzione dell'attitudine lavorativa superiore al 50% può essere concesso un periodo di congedo straordinario per un massimo di 30 giorni (anche frazionati) per le cure termali, sempre che siano connesse all'infermità invalidante riconosciuta.