Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Indietro

Pensione anticipata: eliminate le penalizzazioni della riforma Fornero

Pubblicato il 4 febbraio 2015

La riforma Fornero nell'istituire la pensione anticipata conseguibile, ad oggi,  con 41 e 6 mesi di contributi per le donne e 42 anni e 6 mesi per gli uomini, ha previsto l'applicazione una penalizzazione percentuale che varia a seconda degli anni che mancano al compimento del  62° anno di età.

La legge di stabilità 2015 dispone che, fino al 31.12.2017,  detta  penalizzazione  non trova applicazione qualunque sia la natura della contribuzione utilizzata.

La disposizione si applica ai trattamenti pensionistici decorrenti dal 1° gennaio 2015.

Pensioni, per saperne di più