Notizie
RISTORI QUARTER: PROROGA SCADENZE FISCALI E ROTTAMAZIONI
07 Dicembre 2020

Nuove misure varate nel contesto di emergenza Coronavirus

Decreto Ristori Quater approvato, con misure di sostegno per le attività economiche colpite dal Coronavirus e calendario diversificato per la proroga fiscale (con doppio binario a dicembre e aprile), nonché rinvii e agevolazioni in tema di rottamazione (rate a marzo) e debiti a ruolo (nuove rateazioni). Ma ci sono anche altre novità in tema Covid, con uscita dalla zona rossa per Calabria, Lombardia e Piemonte e anticipazioni sul DPCM di Natale con le nuove regole anti-Covid dal 4 dicembre.

Il DL Ristori Quater è stato approvato in CdM il 29 novembre, dopo che il MEF aveva comunque anticipato una serie di dettagli sulla proroga delle scadenze fiscali.

Il versamento IVA, quello della seconda o unica rata d’acconto delle imposte sui redditi (IRPEF e IRES) e dell’IRAP dovuta dagli operatori economici entro il 30 novembre slitta ad aprile:

per soggetti ISA con fatturato 2019 fino a 50 milioni e perdite nel primo semestre 2020 (oppure a novembre 2020 rispetto a novembre 2019) almeno del 33%,

per tutte le imprese delle zone rosse con codici ATECO indicati nel Ristori Bis (negozi e altre attività chiuse),

per i ristoranti anche nelle zone arancioni.

Mini proroga delle stesse scadenze (IVA, IRPEF, IRES e IRAP del 30 novembre) anche per la totalità delle imprese e delle Partite IVA, fino al 10 dicembre. Stessa data per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi con scadenza originaria 30 novembre (quindi, anche il Modello Redditi).

Si concretizzano nuovi contributi a fondo perduto, per imprese non direttamente coinvolte da chiusure o limitazioni nei DPCM anti Covid ma che comunque hanno subito perdite a causa del Coronavirus, ed anche per i professionisti iscritti alle casse private o alla gestione separata.

Nelle ultime bozze del decreto è emerso anche un contributo una tantum da mille euro per stagionali del turismo e per altre categorie (es.: lavoratori dello spettacolo) con determinati requisiti e per lavoratori fragili che hanno cessato, ridotto o sospeso l’attività o il rapporto di lavoro tra il primo gennaio 2019 e l’entrata in vigore del decreto, con bonus ridotto a 800 euro per i collaboratori di società e associazioni sportive dilettantistiche, Coni e Comitato italiano paraolimpico.

Al settore di fiere e congressi, ulteriori 350 milioni di ristori. Altri 90 milioni per il 2021 per i settori spettacolo, cinema e audiovisivo, altri 10 milioni per il 2020 alle agenzie di viaggio e tour operator, compresi gli autobus turistici scoperti (sightseeing), altri 500 milioni per il 2020 in finanziamenti agevolati alle imprese esportatrici.

Slittamento delle rate di regolarizzazione di Rottamazione ter e saldo e stralcio (pace fiscale riferita a “Definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione” e “Definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione a titolo di risorse proprie dell’Unione europea“) al primo marzo 2021 e la rinegoziazione del piano dei pagamenti (ma senza agevolazioni) per i contribuenti decaduti.


Tags: #Covid-19

Resta sempre connesso

Benvenuto, Inac ti permette di richiedere ogni tipologia di prestazione senza uscire di CASA.
Le richieste saranno esaminate da un esperto previdenziale che ti assisterà nelle varie operazioni. Clicca per vedere l’elenco dei servizi offerti.
Se sei già un nostro assistito e negli anni precedenti ti sei servito dell’assistenza di una nostra sede Inac puoi iniziare a compilare i campi di seguito riportati, successivamente sarai contattato dalla nostra sede territoriale.
Se non sei un assistito del patronato Inac puoi tranquillamente registrarti compilando i campi di seguito riportati e sarai contattato dalla sede territoriale Inac a te più vicina.
Registrandoti riceverai gratuitamente via mail il nostro giornale “Diritti Sociali”, così sarai sempre aggiornato sull’evoluzione della normativa.

Per cittadini nati all’estero, inserire il paese e la città di nascita


Copyright © 2019 Inac, All Rights Reserved. INAC - ISTITUTO NAZIONALE ASSISTENZA AI CITTADINI. Lungotevere Michelangelo, 9 - 00192 Roma Created by Web Agency Interact SpA 2018