Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Una assicurazione pubblica e obbligatoria

Come stabilito dall'art. 38 della nostra Costituzione, ai lavoratori che a causa del proprio lavoro subiscono danni fisici ed economici, lo Stato deve garantire mezzi adeguati alle loro esigenza di vita. Da questa disposizione scaturisce l'assicurazione obbligatoria pubblica contro i danni psico-fisici ed economici causati dall'attività lavorativa.

Per la generalità dei dipendenti, sia del settore privato, sia del settore pubblico, l'istituto che oggi gestisce questa assicurazione è l'Inail (Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul lavoro e le Malattie Professionali).

L'Enpaia gestisce invece l'assicurazione a favore dei dipendenti di imprese agricole con la qualifica di dirigenti e impiegati.

Gli eventi per i quali la legge prevede la tutela nei confronti dei soggetti assicurati da parte dell'Inail sono gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.


I SOGGETTI ASSICURATI


GLI INFORTUNI SUL LAVORO


GLI INFORTUNI IN ITINERE


LE MALATTIE PROFESSIONALI


COSA FARE IN CASO DI INFORTUNIO


COSA FARE IN CASO DI MALATTIA PROFESSIONALE


LE PRESTAZIONI ECONOMICHE

 

Rivolgiti con fiducia all'ufficio INAC a te più vicino, troverai personale qualificato pronto a verificare la tua posizione e a consigliarti per il meglio

In cosa possiamo aiutarti

  • a capire se sei un lavoratore tutelato e da quale ente
  • a capire se l'infortunio o la malattia dipendono dal tuo lavoro
  • a capire se possono spettarti delle prestazione economiche e/o sanitarie