Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Indietro

Contributo servizi all’infanzia

Pubblicato il 4 febbraio 2015

L'Inps ha pubblicato le istruzioni per l'erogazione dei contributi per l'acquisto dei servizi di baby sitter o per il pagamento di asili nido pubblici o privati accreditati, di cui usufruire in alternativa ai mesi di congedo parentale. Al beneficio possono accedere le madri sia lavoratrici dipendenti, sia iscritte alla gestione separata, che al momento della presentazione della domanda siano ancora negli undici mesi successivi al termine del periodo di congedo di maternità obbligatorio. Rivolgiti al Patronato Inac per la presentazione della domanda.

Ultime notizie